Focus on: ambienti cucina by Spazio Materiæ

In questa serie d’immagini è possibile vedere alcuni lavori progettuali eseguiti quest’anno per dei nostri clienti: ambienti cucina, in corso di definizione ed eseguiti.

1. Progetto cucina realizzato con Valcucine Genius Loci in marmo, legno e vetro, con Air Logica System. Sgabelli Spine Fredericia, sospensioni Sleeve Wonderglass. Rivestimenti Salvatori Stones e Kerakoll Design House. 

Sappiamo quanto può essere difficile immaginare accostamenti di volumi, materiali ed elementi funzionali: per questo curiamo l’immagine finale in ogni minimo dettaglio, per dare ai nostri clienti la possibilità di pre-figurarsi nel migliore dei modi la futura ambientazione.

Per noi un lavoro può dirsi compiuto solo quando riusciamo a trovare il giusto equilibrio tra estetica e funzionalità, perché uno spazio armonioso deve avere anche una sua sostanza: la bellezza della composizione, dei materiali, dei colori, devono trovare una sintesi nella risposta attenta alle esigenze dei nostri clienti.

2. Spazio living/cucina. Isola Valcucine Meccanica inox, con piano cottura Gaggenau a incasso, Porte scorrevoli Sail Rimadesio. 

2. Spazio living/cucina. Isola Valcucine Meccanica inox, con piano cottura Gaggenau a incasso, Porte scorrevoli Sail Rimadesio. 

3. Spazio living/cucina. Artematica vitrum con pensili tailor made. Porte Sail Rimadesio nascondono dispensa e zona colonne. 

3. Spazio living/cucina. Artematica vitrum con pensili tailor made. Porte Sail Rimadesio nascondono dispensa e zona colonne. 

4. Spazio dal carattere industriale con pavimento in pietra lavica Nero Sicilia. 

4. Spazio dal carattere industriale con pavimento in pietra lavica Nero Sicilia. 

Questa selezione di immagini è frutto di una costante ricerca e di un attento lavoro progettuale, che parte da voi ed arriva alla definizione ideale del vostro ambiente cucina.

Intraprendete con noi questo viaggio.

valcucine_artematica_piccoli_spazi_laminato_cantina_vini_fredericia_spine_spaziomateriae_napoli.jpg
5. Soluzione cucina in uno spazio ridotto senza rinunciare alle esigenze di contenimento e convivialità. 6. Ampio ambiente cucina con isola centrale. Piano cottura con aspirazione a piano e cantina Sub-Zero.

5. Soluzione cucina in uno spazio ridotto senza rinunciare alle esigenze di contenimento e convivialità.
6. Ampio ambiente cucina con isola centrale. Piano cottura con aspirazione a piano e cantina Sub-Zero.

Tropical Minimalism _ Casa P.

Progetto in fase di realizzazione _ Interior design, styling & graphics by Spazio Materiae

Sala da pranzo-patio // Porte scorrevoli Sail Rimadesio _ Tavolo 196 Rotor Cassina _ Sedie outdoor Jeannette Sp01 Design

Sala da pranzo-patio // Porte scorrevoli Sail Rimadesio _ Tavolo 196 Rotor Cassina _ Sedie outdoor Jeannette Sp01 Design

Per un nostro cliente, abbiamo immaginato di portare all’interno dell’ambiente domestico un’atmosfera che ricorda gli spazi esterni, di vivere dentro come fuori: un “giardino d’inverno” dove la purezza dei volumi bianchi immersi nella luce riflettesse le diverse sfumature delle superfici imperfette dei pavimenti e delle pareti. 

Tropical Minimalism _ Minimalismo Organico _ Artematica Valucine _ Sail Rimadesio _ Timber _ Concrete _ Spazio Materiae Napoli
Cucina Artematica vetro Valcucine con pensili tailor made (design Spazio Materiae) e dispensa con porte Sail Rimadesio. Pavimento continuo Kerakoll Design House diverse finiture.

Cucina Artematica vetro Valcucine con pensili tailor made (design Spazio Materiae) e dispensa con porte Sail Rimadesio. Pavimento continuo Kerakoll Design House diverse finiture.

L'inserimento di due angoli verdi dal carattere tropicale rende immediatamente l'ambiente più vivo, vibrante ed esotico, in un dialogo costante con l'esterno e l'ambiente naturale circostante.  

La nostra struttura di partenza era uno spazio che si articolava lungo una direttrice ad “L”, a mettere in relazione i diversi ambienti dell’area living. La soluzione d’interni adottata utilizza le potenzialità dei sistemi di storage, con una doppia funzione: sviluppare una continuità materica tra gli ambienti e lasciare lo spazio quanto più minimal possibile. La scelta di ampie zona di contenimento mimetizzate all’interno delle pareti è stata, infatti, predominante per valorizzare lo spazio vuoto con la presenza di pochi elementi scelti ad hoc.

Pianta del piano terra

Pianta del piano terra

Sono due le soluzioni di storage adottate: un lungo sistema di porte scorrevoli che partono dall’ambiente cucina per arrivare all’area pranzo, prima come chiusura verticale degli spazi di contenimento, poi come frangi-sole fra interno ed esterno. Il secondo sistema living è una parete in vetro opaco bianco puro che parte come pannellatura boiserie nella zona cucina, anche quest’ultima definita da un blocco in vetro bianco puro opaco, per trasformarsi in una serie di armadi a scomparsa.

Zona living // Storage e boiserie Valcucine Artematica _ Divano My World Cassina _ Tavolini Gubi _ Lampade a sospensione Le Deun Luminaires _ Pavimento continuo Kerakoll Design House. 

Zona living // Storage e boiserie Valcucine Artematica _ Divano My World Cassina _ Tavolini Gubi _ Lampade a sospensione Le Deun Luminaires _ Pavimento continuo Kerakoll Design House. 

La palette dei materiali si fonda su un equilibrio complesso, caratterizzato da contrasti netti e cambiamenti delicati. Il metallo scuro e le strutture esili di alcuni arredi si contrappongono alla massa dei volumi bianchi. La purezza del bianco viene scandita dall’uso di diverse materie contrapposte come il vetro opaco, liscio e satinato, ed il cemento-resina con la sua patina bocciardata.

Nonostante la rigidità dei volumi, la natura artigianale dei cementi uniti al verde spontaneo conferiscono all’intero contesto un’atmosfera imperfetta, una base neutra che si arricchisce di delicati accenti di colore come il rosa pallido dei tessuti dei divani ed il calore dei legni del sistema di porte scorrevoli e di alcuni arredi, un “minimalismo organico” o se vogliamo “tropical minimalism”. Infine una una serie di scelte classiche e contemporanee dal panorama del design dichiarano la nostra attenzione per il made in Italy.

Zona living //  Divani My World Cassina _ Tavolini Gubi _ Lampade a sospensione Le Deun Luminaires _ Libreria 606 Universal Shelving De Padova _ Poltrona Stellar Works _ Lampade a sospensione Softspot Giopato & Coombes _ Pavimento continuo Kerakoll Design House. 

Zona living //  Divani My World Cassina _ Tavolini Gubi _ Lampade a sospensione Le Deun Luminaires _ Libreria 606 Universal Shelving De Padova _ Poltrona Stellar Works _ Lampade a sospensione Softspot Giopato & Coombes _ Pavimento continuo Kerakoll Design House. 

 

 

PHILTRUM _ LE FOTO DELL'EVENTO

Per celebrare i primi dieci anni di Wine&TheCity, da Spazio Materiae ci siamo lasciati trasportare in un mondo di ebbrezza creativa, tra i vini estremi Marisa Cuomo e le essenze profumate Tonatto. 

Le lampade in ottone e filtro di carta PHILTRUM e PHIL di Astrid Luglio per Tonatto profumi hanno illuminato e profumato l'atmosfera. 

PHILTRUM _ viaggio esperienziale attraverso la “degustazione” di vini e fragranze

Philtrum è l’evento che SPAZIO MATERIÆ propone per Wine&Thecity: un viaggio esperienziale attraverso la “degustazione” di vini e delle fragranze Tonatto Profumi, maison torinese leader nella creazione di profumazioni artigianali. Una pioggia di filtri orienterà l’olfatto degli ospiti attraverso il profumo creato in esclusiva per l’occasione. Vino e finger food a tema accompagnano la presentazione della lampada Philtrum di Tonatto Profumi disegnata da Astrid Luglio: scultura in ottone che diffonde il profumo con il calore della luce.

La donna architetto che più di 90 anni fa ha rivoluzionato il progetto della cucina

La donna architetto che più di 90 anni fa ha rivoluzionato il progetto della cucina

La rivoluzione nello spazio cucina ha una data ben precisa: è il 1926 e Margarete Schütte-Lihotzky (una delle prime donne architetto d'Europa) viene chiamata dall'urbanista Ernest May a progettare un prototipo di cucina per 10.000 alloggi sociali a Francoforte e realizza il primo modello di cucina componibile.

SET THE TABLE _ le foto dell'evento

SET THE TABLE _ le foto dell'evento

Tessuti morbidi dai colori tenui, bellissime ceramiche realizzate a mano, posti tavola tutti diversi e qualche ramo di eucalipto: un'eleganza naturale per una tavola in cui ogni oggetto racconta la sua storia. Styling Sara Farina Ph. Teresa Carnuccio

Eventi: SET THE TABLE! Apparecchiamo la tavola delle feste con la stylist Sara Farina

Eventi: SET THE TABLE! Apparecchiamo la tavola delle feste con la stylist Sara Farina

Sabato 26 novembre la stylist Sara Farina (Elle Decor, DCASA, ..) ci svelerà i segreti per uno styling creativo ed impeccabile, guidandoci passo passo dalla scelta della palette colori ala composizione di una mood-board, fino alla mise en place di più tavole dall'anima diversa. 

Evento _ Crea la tua fragranza per la casa con Tonatto Profumi

Venerdì 28 ottobre, la boutique esperienziale Spazio Materiæ ospita per la prima volta un evento ideato dalla nota maison torinese Tonatto Profumi, leader in tutto il mondo per la creazione di fragranze artigianali ottenute mediante formule originali e l’impiego delle migliori materie prime. 

Un evento esclusivo e a numero chiuso, dedicato a soli 32 partecipanti divisi in due turni, che avranno l’opportunità di vestire i panni di un vero maitre parfumeur per apprendere i segreti dell’ispirazione olfattiva e lasciarsi guidare nella creazione del proprio profumo per la casa

Ad introdurre i presenti nel mondo del profumo la dott. Diletta Tonatto e il dott. Massimo Barbieri che illustreranno la storia dell’azienda e l’evoluzione del profumo, dagli antichi Egizi fino ai tempi moderni, per poi guidare gli aspiranti profumieri nella creazione di una fragranza su misura.

Tutti i presenti, muniti di un apposito kit da lavoro, impareranno cosa vuol dire lavorare “di naso”: partendo da basi profumate già pronte, i corsisti dovranno infatti orientarsi tra numerosi tipi di fragranze suddivise in note di fondo, note di cuore e note di testa e, muniti di ampolle e contagocce, potranno cimentarsi nella realizzazione di una formula esclusiva che sarà possibile registrare presso i laboratori Tonatto Profumi.

 Al termine del corso, dopo un aperitivo a base di bollicine e finger food, ad ogni partecipante sarà consegnata la boccetta da 2ml di fragranza creata in laboratorio e un elegante Odometer di design, un oggetto sensoriale di raffinata fattezza estetica che, a contatto con fonti di calore e luce naturale, aiuta a diffondere il profumo in ogni ambiente della casa.

In dettaglio:
Primo turno ore 17.30 _ numero max. di partecipanti 16
Secondo turno ore 19.00 _ numero max. di partecipanti 16

Costo di partecipazione a persona 40 euro. Prenotazione obbligatoria.

Clicca qui per prenotare o contattaci: SPAZIO MATERIÆ - Rampe Brancaccio 5, Napoli. tel. 081 18946367 info@spaziomateriae.com www.spaziomateriae.com

Ufficio stampa DIPUNTO STUDIO 081 681505 - www.dipuntostudio.it