Una macchina per cucinare, perfetta e ingegnosa.

Abbiamo scelto Valcucine come nostro partner perché è un'azienda alla continua ricerca di nuovi materiali, tecniche di lavorazione e innovazioni ergonomiche. 
Il New Logica System, il Canale Attrezzato, Genius Loci ed altri ancora, sono vere e proprie invenzioni che migliorano il rapporto dell’individuo con l’ambiente cucina. 

Approfondiamo continuamente la conoscenza dei sistemi Valcucine per poterne sfruttare tutte le potenzialità progettuali. Offriamo ai nostri clienti un servizio sartoriale, custom made, che risolva esigenze specifiche nella definizione dell'architettura dell'intero ambiente cucina.

 

30 anni vetro valcucine

Per celebrare i 30 della prima cucina in vetro realizzata da Valcucine, per tutti gli ordini Artematica in vetro, sconto del 50% sul valore del top (dal 16 gennaio al 30 giugno 2017).

Contattaci per saperne di più

Nome *
Nome
Voglio essere aggiornato su novità e promozioni da Spazio Materiae *

artematica

Alta tecnologia, semplicità formale, linee pure ed essenziali sono le caratteristiche principali di una tra le più moderne cucine al mondo: Artematica.
L'elevato livello qualitativo deriva dall'innovazione tecnica utilizzata per la creazione della prima anta monoblocco in laminato stratificato dematerializzata. È costituita da un telaio strutturale in alluminio a cui vengono applicate varie tipologie di pannelli di diversi materiali: laminato HPL stratificato in decine di colori diversi, laminato stratificato legno-laminato, medium-density laccato, vetro. Questo sistema favorisce un'altissima resistenza dell'anta all'umidità, al calore e agli urti, una riduzione del peso con conseguente maggior durata delle cerniere, una maggiore silenziosità nella chiusura, una più facile riciclabilità, un minore impatto ambientale (minore consumo di materie e di energia). La grande versatilità dei nuovi modelli di Artematica, permette di creare una cucina personalizzata, che riesce a soddisfare qualsiasi gusto estetico, rispecchiando stili di vita e personalità diverse.

genius loci

Genius Loci è la nuova cucina ispirata al ‘secretaire’, l’antico mobile con cassetti segreti. Il cassetto ha da sempre un’importanza centrale nell’esperienza in cucina soprattutto per coloro che amano cucinare ed avere a disposizione una sezione organizzata e dedicata. La componibilità interna dei nuovi cassetti Valcucine permette di avere tutto a portata di mano in modo ordinato.
Il cassetto è proposto in due versioni: una inclinata e leggermente sporgente che crea una maniglia mettendo in evidenza le superfici materiche e le lavorazioni artigianali - grazie anche alla differente rifrazione della luce- l’altra più “minimalista” allineata a filo con le ante della cucina.
La nuova fascia di cassetti è personalizzabile con differenti lavorazioni artigianali (legno intarsiato o intagliato,  marmo intarsiato) e finiture speciali come il rame o in ottone anticato. A completamento, è possibile riprendere anche nelle estremità della composizione della cucina, con degli speciali fianchi, lo stesso motivo utilizzato nella fascia di cassetti. Si disegna così un portale che incornicia ed impreziosisce l’intera composizione.
Nelle nuove cucine Valcucine il redesign del piano di lavoro (e dell’altezza dello zoccolo) ha permesso inoltre l’ampliamento del volume delle basi consentendo un aumento addirittura del 15% del contenimento interno(ad esempio lo spazio può contenere una bottiglia in posizione verticale).

 

meccanica

Meccanica è un sistema dall'intelaiatura leggera e dal design innovativo che va incontro alle esigenze di un pubblico allargato. Pensata sia per un utente fuori dagli schemi ma attento ai dettagli che per i giovani che amano cucinare ed accogliere gli amici in uno spazio polifunzionale.
Con Meccanica, in un gioco tra pieni e vuoti, la funzione guida la forma, tanto che è possibile soddisfare diverse esigenze di arredamento: la cucina, la libreria, il soggiorno o la lavanderia.
Otre alla versione con telaio in ferro, si aggiunge quella con telaio in acciaio regalando nuove soluzioni estetiche anche grazie alla disponibilità delle nuove ante in acciaio e in noce. Anche l’interno cassetti è stato impreziosito con l’inserimento dell’opzione in legno noce. Oltre all’evoluzione estetica Meccanica prevede ora anche una miglioria funzionale con l’inserimento di una mensola porta oggetti che alloggia anche una barra led per l’illuminazione del piano.Meccanica non solo evolve nello stile ma può mutare e crescere con chi la utilizza. Il sistema modulare garantisce che nel tempo possa essere smontabile, rimontabile ed ampliabile.
La presenza di sole giunzioni meccaniche garantisce l’assenza di colle e pertanto nessuna traccia di formaldeide (sostanza cancerogena), e quindi una maggiore salubrità dell’aria in cucina. Meccanica è stata progettata per essere riutilizzabile e riciclabile al 100% ispirandosi ai principi dell’economia circolare.

riciclantica

L'anta del programma di cucine Riciclantica, massima espressione di un design basato sulla dematerializzazione, è costituita da un resistentissimo telaio strutturale in alluminio e da un sofisticato pannello estetico di soli 2mm di spessore.
L'utilizzo di materiali speciali quali il carbonio, l'alluminio, l'acciaio o il laminato stratificato, un'accuratissima progettazione dei particolari costruttivi, l'interno del nuovo telaio, ad esempio, appare esteticamente puro senza viti né coprifori, edun'assoluta resistenza di tutte le versioni dell'anta all'acqua, al vapore, al calore, contribuiscono a rendere l'anta di Riciclantica unica nel settore del mobile.
Riciclantica è una cucina studiata per avere un basso impatto ambientale e rappresenta la tecnologia più avanzata per esprimere la forma della leggerezza. Grazie alla ricerca e all'applicazione di particolari tecnologie innovative rispetta i quattro principi fondamentali dell'ecocompatibilità: minimo consumo di materie prime e di energia, lunga durata, riciclabilità, finiture atossiche.

forma mentis

Forma Mentis nasce da un lunghissimo impegno verso una costante ricerca, volta a giungere all’essenza delle cose. Esalta la cura del particolare, la perfezione degli accostamenti, la bellezza della semplicità. Segna il traguardo di un pensiero estetico costruito con forte dedizione nel tempo, diventato una FORMA MENTIS. Un design alla ricerca spasmodica di tattilità uniche, in grado di regalare e risvegliare sensazioni oramai dimenticate.
- Il piano inclinato e l’anta con profilo metallico salva-spigolo, scaturiscono dalla massima accuratezza nello studio degli accostamenti tra materiali.
- Bordi inclinati micro rigati, garantiscono un’ottimale presa, permettendo agevoli aperture di ante senza maniglia.
- Pensando all’impatto della progettazione di oggi, sul domani, viene proposto un nuovo materiale, P.V.C. free, che potrà essere smaltito evitando emissioni di diossina.
- Piani proposti con spessori diversi e varianti di gole colorate, per poter realizzare ambientazioni personalizzate, uniche ed originali.
Canale attrezzato integrato al piano di lavoro, versatile elemento di contenimento e garanzia di assoluta funzionalità.
Nuova boiserie che esprime il senso della semplicità e del design raffinato e che permette di realizzare giochi grafici in abbinamento con le ante.
- Importante introduzione di una vera rivoluzione ergonomica, che aumenta notevolmente lo spazio di contenimento delle basi, conservando l’estetica della sospensione.
Forma Mentis, progettata per essere integrata al grande sistema Valcucine, con la possibilità di abbinare ed accostare articoli di altri modelli, mette a disposizione la più grande offerta al mondo, pronta per soddisfare ogni tipo di esigenze e di gusto.

sine tempore

È necessario un matrimonio tra industria e artigianato, per creare nuova bellezza capace di emergere dal grigio mondo dei prodotti standardizzati. Disegnare e realizzare un oggetto o un mobile che affondi le sue radici nella tradizione, utilizzando un linguaggio contemporaneo, è uno degli obiettivi che da più di trent'anni Valcucine si pone nella quotidiana ricerca della bellezza, della funzionalità, della solidità.
L'unione industria-artigianato, inoltre, è in grado di diffondere il lavoro di un singolo artigiano in tutto il mondo, grazie alla capacità produttiva e alla rete di distribuzione, che solo un'impresa industriale può avere. Un design rigoroso ed essenziale, ergonomico e attento all'ecosostenibilità, dunque, può convivere in perfetta armonia con materiali naturali e preziosi inserti artigianali, quelli, per esempio, che danno carattere e unicità a SineTempore, la nuova cucina in olmo.
Valcucine collabora con Giovanni Padovan (Frisanco) per gli intagli, Sintesti (Prata di Pordenone) per gli intarsi, Varisco (Treviso) per la molatura dei vetri, con i mosaicisti della scuola del mosaico di Spilimbergo, Mohamed Chabark, Lisa Battistutta e Laura Carraro, con Marmi e Graniti Del Savio per la bocciardatura degli schienali delle cucine.

materiali

vetro

Da un’antica tradizione, abili maestri vetrai nelle loro botteghe artigiane soffiano e plasmano masse infuocate di vetro con antichi strumenti, diventando artefici di ricercata bellezza e custodi di segreti preziosi. Valcucine alimenta la cultura della bellezza con prodotti dalle forme inedite che si integrano con la ricerca continua di tecnologie e materiali innovativi, senza tralasciare il recupero delle nostre tradizioni artigianali.
Artematica Vitrum interpreta le qualità di uno dei materiali più affascinanti ed ecologici mai creati dall’uomo: il vetro. Come gli abili vetrai ricercavano nella massa vitrea più pura e priva di imperfezioni proprietà metafisiche, così Valcucine ha progettato Artematica Vitrum in vetro temprato Valcucine con estrema cura fin nei minimi particolari.

Con Artematica Vitrum Arte, Valcucine ha sviluppato una speciale tecnica per realizzare su vetro vari disegni ad intarsio: un processo altamente tecnologico, che affonda le sue radici nella tradizione artigianale.
I disegni vengono ritagliati su una speciale pellicola colorata e applicati manualmente sui pannelli in vetro temprato Valcucine che andranno a costituire le ante, i piani ed i fianchi delle cucine.
Decori eseguiti con pazienza e passione per rendere inimitabile e unica ogni singola composizione.

acciaio

L'acciaio in cucina viene sempre più spesso utilizzato per le sue caratteristiche tecniche di resistenza ed igienicità e per la sensazione di professionalità che trasmette. L'acciaio ha però un grave difetto: trattiene le impronte delle mani anche se sono pulite. Valcucine ha adottato un nuovo trattamento dell'acciaio che con una speciale vernice elimina i fastidiosi problemi delle impronte.
Questo trattamento è disponibile per la realizzazione delle ante, la parte più esposta alle impronte. Gli altri elementi della cucina come il piano e lo schienale, sono in acciaio tradizionale.
Un'altra finitura per l'acciaio è l'inox touch: acciaio inossidabile prima sabbiato, poi brunito e infine protetto con nanotecnologie  per regalargli una speciale finitura “touch” (materica). 

ALLUMINIO

Riciclantica evolve. E così le sue ante.
Grazie all’innovativa lavorazione, la superficie dell’anta è in grado trasmettere alla vista e al tatto una sensazione di deformazione organica: forme nuove e volumi ispirati alla natura che rendono l’anta Riciclantica viva, quasi se la vita pulsasse nella materia.
Basti pensare all’anta 100% alluminio senza viti: un accorgimento che si traduce in riciclabilità totale e massima espressione del concetto di dematerializzazione, evitando addirittura il disassemblaggio, Un’anta assolutamente a basso impatto ambientale e a salvaguardia del patrimonio arboreo (riduzione dell’85% di materia rispetto ad un’anta tradizionale) grazie all’utilizzo di un pannello estetico in legno, di soli 2 mm di spessore.

laminato

Artematica  "Multiline" e "Uniline" la cucina in laminato stratificato. Alta tecnologia, semplicità formale, linee pure ed essenziali sono le caratteristiche principali di una tra le più moderne cucine al mondo: Artematica. L'elevato livello qualitativo deriva dall'innovazione tecnica utilizzata per la creazione della prima anta monoblocco in laminato stratificato dematerializzata. È costituita da un telaio strutturale in alluminio a cui vengono applicate varie tipologie di pannelli di diversi materiali: laminato HPL stratificato in decine di colori diversi, laminato stratificato legno-laminato, medium-density laccato, vetro. Questo sistema favorisce un'altissima resistenza dell'anta all'umidità, al calore e agli urti, una riduzione del peso con conseguente maggior durata delle cerniere, una maggiore silenziosità nella chiusura, una più facile riciclabilità, un minore impatto ambientale (minore consumo di materie e di energia). La grande versatilità dei nuovi modelli di Artematica, permette di creare una cucina personalizzata, che riesce a soddisfare qualsiasi gusto estetico, rispecchiando stili di vita e personalità diverse.

L'anta del programma di cucine Riciclantica, massima espressione di un design basato sulla dematerializzazione, è costituita da un resistentissimo telaio strutturale in alluminio e da un sofisticato pannello estetico di soli 2mm di spessore. L'utilizzo di materiali speciali quali il carbonio, l'alluminio, l'acciaio o il laminato stratificato, un'accuratissima progettazione dei particolari costruttivi, l'interno del nuovo telaio, ad esempio, appare esteticamente puro senza viti né coprifori, edun'assoluta resistenza di tutte le versioni dell'anta all'acqua, al vapore, al calore, contribuiscono a rendere l'anta di Riciclantica unica nel settore del mobile. Riciclantica è una cucina studiata per avere un basso impatto ambientale e rappresenta la tecnologia più avanzata per esprimere la forma della leggerezza. Grazie alla ricerca e all'applicazione di particolari tecnologie innovative rispetta i quattro principi fondamentali dell'ecocompatibilità: minimo consumo di materie prime e di energia, lunga durata, riciclabilità, finiture atossiche.


lEGNO

Valcucine propone un nuovo stile di vita. L’uomo contemporaneo ha l’assoluto bisogno di recuperare i suoi sensi, per ritrovare la capacità di godere la vita, con gioia e pienezza.
Questo recupero include un ritorno alla naturalità dell’ambiente domestico, a sensazioni armoniche e ancestrali che solamente un contatto caldo con la materia può evocare.
Il movimento minimalista ha imposto forme pure nel design internazionale degli ultimi anni arrivando però a risultati estremi che hanno reso artificiali e freddi gli interni delle nostre case.
Valcucine, nello spirito del rigore formale contemporaneo, ha realizzato la cucina che, attraverso la matericità del legno e la tattilità delle superfici, inverte la tendenza asettica dell’interior design dominante e intraprende una nuova strada per un design più caldo e naturale. La sensibilità dell’azienda ha sempre permesso di anticipare i tempi interpretando i bisogni latenti del consumatore.

 

innovazioni

AIR LOGICA SYSTEM

l contenimento dall’anima profonda e spaziosa.

Valcucine ha ideato un elemento dal nuovo approccio ergonomico e funzionale, che consente di sfruttare la totalità delle basi dalla profondità maggiorata.

Una volta chiusa, la grande anta nasconde lo schienale attrezzato, configurato in base alle esigenze con scompartimenti dedicati che favoriscono ordine e organizzazione in cucina. Personalizzabile in base al proprio gusto, scorre silenziosa verso l’alto; come il sorgere del sole in una serena mattina, svela il pannello di luce retrostante, che aumenta la visibilità del piano di appoggio conferendo una preziosa sensazione di leggerezza e ampiezza a tutta l’area di preparazione.

V-MOTION

Un’ulteriore innovazione nell’interazione dell’uomo con la cucina: con V-Motion, il nostro nuovo sistema intelligente brevettato, ergonomia e benessere raggiungono una nuova frontiera, rendendo l’esperienza quotidiana straordinaria, una poesia di emozioni.

Un morbido gesto della mano, come un direttore d’orchestra, contemporaneamente apre l’anta, aziona il rubinetto ed accende le luci dello schienale, regalando una sensazione unica. Scegliendo con altrettanta semplicità il colore dello sfondo luminoso, le suggestioni della natura dialogano liberamente con la vita di tutti i giorni, perché ciascuna tonalità è ispirata agli elementi della natura: rosso-fuoco, giallo-terra, verde-acqua, azzurro-aria.

NEW LOGICA SYSTEM e nls isola

Tutto a portata di mano, tutto in ordine in un attimo.

Valcucine, da sempre attenta a soddisfare i bisogni dell'utente finale, ha svolto un'accurata analisi sull'utilizzo delle cucine tradizionali mettendo a punto alcuni accorgimenti per migliorare l'interazione fra l'uomo e l'intero "sistema" cucina.

Questo innovativo schienale è in grado di ospitare e nascondere, all'occorrenza, tutte le attrezzature da cucina: lo scolapiatti, la bilancia, i piccoli elettrodomestici, i contenitori estraibili per cucinare, i portabottiglie,  le prese elettriche, un monitor, il porta-rotoli, il rubinetto, i ganci porta-mestoli e anche la cappa.

Nella versione a isola di New Logica System si può progettare lo spazio parzializzando la vista di chi lo vive. La presenza del volume dello schienale crea una separazione tra cucina e zona pranzo o living, disegnando così sensazioni di raccoglimento ed intimità senza dover rinunciare all’ampiezza della stanza.

canale attrezzato

Il canale attrezzato Logica System è una fascia larga 20 cm che viene collocata tra le basi e lo schienale. È un modulo indipendente e può essere applicato ad ogni tipo di cucina Valcucine.
Il canale è uno spazio attrezzabile con una serie di contenitori predisposti per precise funzioni fino ad oggi sparse in cucina: vani per prese di corrente e valvola del gas, mensole porta coltelli e porta taglieri, vaschette porta alimenti e porta detersivi, scolapiatti e scola bicchieri.
Il canale attrezzato è componibile in modo modulare a seconda delle esigenze e consente di lavorare più comodamente avendo tutto a portata di mano. Gli appositi spazi per i collegamenti offrono al progettista la libertà di collocare lavello e piano cottura svincolandosi dalle posizioni prefissate delle condotte dell'acqua e del gas.

INVITRUM

Il lungo lavoro di ricerca sui materiali e sui loro limiti di resistenza ha permesso a Valcucine di rivoluzionare il settore del mobile, realizzando la prima base in vetro 100% riciclabile, di cui alcune parti sono ricavate da alluminio riciclato. Il processo per la produzione di alluminio riciclato ha il vantaggio di consumare solo un ventesimo dell'energia necessaria per ottenere quello primario. La cucina tradizionale normalmente prevede un accoppiamento di basi, che determina un raddoppiamento del fianco in truciolare che raggiunge lo spessore di 36mm; Valcucine, invece, ha sviluppato la struttura della cucina orizzontalmente, applicando un unico fianco strutturale in vetro di soli 10mm. Per quanto riguarda la fase di smaltimento, Valcucine è cosciente che un prodotto già esistente costituisca una potenziale risorsa futura. Tutto il nuovo sistema delle basi in vetro è facilmente disassemblabile perché unito solo da giunzioni meccaniche, anziché da colle. La scomposizione dei materiali della base è facilitata dall'uso di prodotti monomaterici.

guide e cataloghi in pdf